Chi l’ha Visto ….il buongusto?

E alla fine anche la Sciarelli ci casca.

Fino a qualche tempo fa potevamo affermare che ‘Chi l’ha Visto?’ era l’unico programma del suo genere che non era sceso al livello di altri spettacolarizzando il crimine e il mistero a favore di qualche punto di share in più.

Ma da quando al programma di punta della terza rete Rai, in onda fin dal 1989, è toccato l’ingrato compito di annunciare in diretta alla madre di Sarah Scazzi il ritrovamento del corpo della figlia, qualcosa è cambiato.

Pur continuando a fare il suo egregio lavoro di servizio pubblico per il ritrovamento delle persone scomparse e sempre in prima linea con vere e proprie inchieste giornalistiche atte molto spesso a risolvere diversi casi, il programma di Rai 3 si lascia ogni tanto travolgere dall’ondata di trash che non aggiunge nulla di nuovo all’informazione vera e propria e che ha contribuito a trasformare i casi di cronaca nera in veri e propri reality show.

In questa settimana Sanremese dove tutte le attenzioni sono rivolte al Festival della Canzone Italiana, alle polemiche scatenate dal predicatore-tuttologo Celentano durante la prima serata e, in generale, alla complessiva volgarità di quest’edizione, ai seguaci del programma della Sciarelli, e soprattutto al web, non è sfuggito un  piccolo momento molto ‘hot’ andato in onda nella puntata di mercoledi scorso.

E così mentre su Rai 1 ci si chiedeva  se Luca e Paolo e perfino Gianni Morandi usassero un linguaggio troppo volgare o se Belen avesse o meno gli slip, su Rai 3 Federica Sciarelli in collegamento con il fratello e il padre di Melania Rea, ci leggeva, come fosse un’agenzia appena battuta,  i siti porno visitati da Salvatore Parolisi mentre la moglie era scomparsa, naturalmente contestualizzando il tutto e fuori fascia protetta, suscitando ilarità in studio e creando un momento che, televisivamente, non farà fatica a diventare ‘cult’.

Ma aldilà del dovere di cronaca, era davvero necessaria questa “caduta di stile”?

Credo di no e mi auguro, da spettatore del programma, che “Chi l’ha visto?” continui a fare il suo lavoro cercando di non cadere nella rete non della volgarità, attenzione, ma dell’accanimento sulla cronaca nera e dello scoop a tutti i costi.

Qui il video di quanto accaduto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...